GIOVANNI, MERI E MARIANNA
GIOVANNI, MERI E MARIANNA

Tutto per noi ha inizio nell'anno 2001, quando abbiamo deciso di occuparci dell'azienda agricola di famiglia, era il momento giusto per affrontare un'altra sfida.

La Montagna, l'Alpinismo, L'Arrampicata, la fatica ripagata con incredibili scenari, l'immersione totale nella natura sono stati e sono parti integranti della nostra vita e sicuramente senza queste esperienze non avremmo mai creato un'azienda agricola "Naturale", dove Naturale è per noi sinonimo di autenticità, di originalità e di verità.

Quando abbiamo iniziato ad occuparci di vino, la gestione di queste terre era figlia della chimica, tutto era improntato sulla produzione e sul massimo sfruttamento del suolo e delle piante.

Dal 2001 abbiamo iniziato un processo di riconversione, da un'agricoltura industriale ad un'agricoltura biologica, poi Bio-dinamica, poi "Naturale" e piano piano il suolo e le piante si sono riappropriati del loro ciclo vitale.

L'impegno e la ricerca del 'Metodo Naturale' prosegue in cantina, dove ogni anno il sapore della terra e l'energia del sole si fondono nel miracoloso fenomeno della trasformazione dell'uva in vino.


 

DA GIOVANNI A GIOVANNI

 

"........L'azienda fu acquistata da mio nonno Giovanni nell'anno 1953, ma avevo solo 16 anni quando lui morì.

A lui devo molto, non solo l'azienda! Ma anche un grande rispetto per le piante e per la naturale fertilità del terreno........"

                           Giovanni